In questo blog troverete le mie personali esperienze con il mondo della birra, della panificazione, della pasticceria e del formaggio... e molto altro!


venerdì 26 agosto 2011

La montagna porta sempre delle belle sorprese!





Dopo 2 giorni di vacanza "studio" passati in montagna al fresco e lontano dalla città, rieccomi a scrivere sul blog.
Ieri la fame ci ha assaliti durante lo studio matto e disperatissimo del mattino (non nostro per lo meno perchè...sì, certo...giocare con un tablet e ascoltare musica tamarra vuol dire studiare, vero ago!?).
Per fortuna le due "dottoresse" hanno riposto i libri e proposto di andare a mangiare in una cascina dispersa tra le montagne (e raggiungibile solo a piedi!). Dopo 30-45 minuti di camminatona, eccoci a pranzare in uno dei posti più inculati del mondo: tra le montagne, sotto un gazebo, con un fracco di roba di loro produzione (salami, marmellate, formaggi, miele, lasagne all'ortica, affettati, cipolline ripiene, vino).
Mi sono sentito molto Heide, ma le caprette hanno iniziato a farmi CIAO solo dopo il bicchierino di Limonina!

Finito il pranzo ci viene l'idea malsana di chiedere se possono vendermi il latte di capra.
La ragazza dell'agriturismo, gentilissima, mi dice: "ma certo! passa alle 18.30-19".
Felice come una pasqua, torno a casa con gli altri 3 "secchioni" (dopo ovviamente una degna pausa post-pranzo). Per tornare avremmo potuto rifare completamente la camminata a ritroso ma uno stupendo TABOGA ci ha attirati a sè e pertanto siamo scesi in slittino con un risparmio di circa 20 minuti.

Ore 18: io e betta partiamo da casa e ci rifacciamo di nuovo la camminata (ma sta volta prendiamo una piccola scorciatoia...nulla di che....la seggiovia! :P). Giunti a destinazione chiediamo il latte e subito il ragazzo dell'agriturismo me lo va a mungere. Ancora caldo, lo metto in bottiglia, poi nello zaino, ringrazio e torno felicissimo verso casa.

Ore 23.00 - parte la produzione della prima TUMA di capra. Ecco a voi le foto!

PS: un ringraziamento a tutti per questi giorni, mi sono divertito un sacco e mi avete permesso di fare questa cosa che attendevo da parecchio.
PPS: l'agriturismo si chiama "ALPE MONCERCHIO" - 1450 m - clicca qui per il sito.

FOTO
Clicca le immagini per ingrandile.

















2 commenti: